Warning: DOMDocument::loadXML(): Start tag expected, '<' not found in Entity, line: 1 in /home/socialmediaitali/public_html/wp-content/plugins/premium-seo-pack/modules/title_meta_format/init.social.php on line 481
wholesale jerseys cheap nike jerseys cheap jerseys cheap throwback jerseys cheap nike nfl jerseys wholesale wholesale authentic soccer jerseys mlb jersey wholesale
venerdì , 28 luglio 2017
Home / Social Media / Le 12 statistiche sui Social Media più importanti del 2014
social-facts

Le 12 statistiche sui Social Media più importanti del 2014

Social Media London ha pubblicato una selezione di 12 infografiche che offrono spunti gustosi sul mondo dei Social Media, abbiamo deciso di selezionare alcuni concetti e proporvi ovviamente i riferimenti a queste risorse da tenere sempre nel cassetto. Estrapoleremo un dato o uno spunto da ognuna di queste infografiche. Pronti via:

  • I numeri dei Social: Digital Insights ha raccolto diverse statistiche in questa infografica, un buon compendio di numeri e dati per i web marketer più curiosi. Lo sapevi che.. il 75% dell’engagement potenziale di un post “si gioca” nelle prime 5 ore di vita.
  • Cosa condividono le persone: Fotografie, opinioni, link ad articoli e notizie. Sono queste le cose più condivise sui Social Network secondo questa infografica.Lo sapevi che.. Su Facebook e Google+ la condivisione più comune è legata alle immagini, mentre su Twitter le persone amano condividere opinioni sulle attività di ogni giorno.
  • La scienza della viralità: Eravamo inizialmente scettici rispetto a questo contenuto di gryffin.com che si rivela invece un ottimo insieme di consigli su “cosa e come” condividere per ottenere il massimo in termini di share ed engagement per i vostri post. Lo sapevi che.. i titoli “negativi” performano meglio dei titoli positivi (es. cinque motivi per non leggere questo post)
  • Le statistiche “fuori moda”: Ancora da Digital Insights un’infografica che aggiunge alla precedente anche una serie di spunti e numeri da Social “meno famosi”, come Vine e Snapchat. Lo sapevi che.. ci sono due nuovi iscritti su LinkedIn ogni secondo.
  • Genitori e figli: Brand Watch ha pubblicato un’infografica sul rapporto Social tra genitori e figli. Lo sapevi che.. il 51% dei ragazzi tra 12 e 15 anni ha caricato una foto su un sito internet.
  • Customer Caring: L’80% delle aziende pensa di fornire un ottimo servizio clienti sui Social Media, il 92% dei clienti non concorda. Questa bella infografica di BrickFish rende bene l’idea della differenza tra il percepito degli utenti e le convinzioni delle aziende sui Social Media ed in particolare sul Social Customer Caring. Lo sapevi che.. L’83% degli utenti di Facebook aspetta una risposta dalle aziende nell’arco dello stesso giorno in cui ha posto la domanda.
  • La noia: forse ce la meritiamo. Buzzplant ha pubblicato un’infografica che dimostra come l’information overload sia un problema per gli utenti, ma soprattutto come tanti contenuti siano davvero “imbarazzanti”. Lo sapevi che.. Ci sono in rete oltre 100.000 video sul tema “fare la lavatrice”.
  • La crescita di Twitter: Questo bel contenuto di ShareThis propone una serie di statistiche relative alla crescita e alle demografiche di Twitter (e non solo) assolutamente da non perdere. Lo sapevi che.. Nel Q1 il secondo Social più in crescita è Reddit.
  • Donne e Social Media: Le donne sembrano essere il vero e proprio motore dei Social Media, almeno secondo questa grafica di financesonline Lo sapevi che.. Pinterest è il Social che vede il maggiore scarto in termini di utilizzo tra uomini e donne.
  • Facebook!: Se volete sapere tutto su Facebook questa infografica di The Drum è quello che fa per voi, dati e numeri sul più popolare tra i Social Network. Lo sapevi che.. Il 2013 ha visto una crescita nel consumo di mobile advertising del 53%.
  • L’America spaccata: Ancora da ShareThis, e solo per completezza, un’infografica sull’uso regionale dei Social Media. Lo sapevi che.. Il Nord Est degli Stati Uniti è la regione che condivide più contenuti

Una bella scorpacciata di dati, speriamo vi siano utili!

Fonte: marketingarena.it

Commenti

Lascia il tuo commento