Warning: DOMDocument::loadXML(): Start tag expected, '<' not found in Entity, line: 1 in /home/socialmediaitali/public_html/wp-content/plugins/premium-seo-pack/modules/title_meta_format/init.social.php on line 481
wholesale jerseys cheap nike jerseys cheap jerseys cheap throwback jerseys cheap nike nfl jerseys wholesale wholesale authentic soccer jerseys mlb jersey wholesale
mercoledì , 26 luglio 2017
Home / Social Media / 7 consigli per una strategia di Social Media
Social-Media-Marketing

7 consigli per una strategia di Social Media

Si stima che l’88% dei marchi oggi utilizzano i social media per il marketing. Se non sei su Twitter, Facebook, Google+ o altre piattaforme importanti,  rischi di essere lasciato indietro. Tuttavia, la verità è che sta diventando molto più difficile distinguersi. Come può un’ organizzazione differenziarsi, e costruire relazioni su piattaforme rumorosi?

Che tu sia appena agli inizi o no, abbiamo compilato una guida  per costruire (o migliorare) la vostra strategia di social media:

1. Definisci i tuoi obiettivi
Che cosa stai cercando di fare con i social media, comunque? Ci sono poche risposte giuste o sbagliate a questa domanda, ma la seguente tabella elenca alcuni dei più comuni:

Lo studio illustrato sopra indica che i venditori di oggi sono più propensi a utilizzare i social media per il riconoscimento del marchio, la fedeltà dei clienti, la guida agli acquisti ed il miglioramento del SEO.

Una volta definiti questi obiettivi, è fondamentale fare in modo di trasformarli in realtà.

2. Ricerca il tuo pubblico
La maggior parte dei venditori hanno familiarità con l’idea della ricerca del cliente e del potenziale cliente, e molti altri si sono documentati sui potenziali acquirenti tipi diversi di consumatori si approcciano alle piattaforme di social media con modalità differenti. Mentre gli acquirenti B2B dovrebbero vedere Facebook come piattaforma  solo per amici e famiglia, dovrebbero eseguire la ricerca del prodotto utilizzando le pagine aziendali di LinkedIn. 

3. Ricerca i tuoi concorrenti
L’analisi della concorrenza va fatta costantemente.  Ci sono una serie di strumenti che possono rendere più semplice questa ricerca.  L’ analisi dovrebbe esaminare i seguenti fattori:

  • Seguaci
  • Impegno
  • Piattaforme usate
  • Strategia di parole chiave
  • Tempi di risposta
  • Percentuale di contenuti adattati ed originali
  • Contenuti visivi 

4. Mappa i tuoi argomenti
Qual è la proposta di valore unico del tuo brand? Perché i tuoi clienti scelgono te invece che i tuoi concorrenti? Conoscere la risposta a questa domanda è un punto di partenza fondamentale per definire i temi che serviranno ad alimentare i tuoi  social media. Scegli uno o due temi che si adattano allo scopo principale del  brand, e 3 o 4 concetti che calzano perfettamente.

Primari:

  • Contenuto di Marketing
  • Contenuto di marketing per una piccola azienda

Secondari:

  • Contenuto di promozione
  • SEO e ricerca per parole chiave
  • Tattica di copywriting efficace
  • Social media intelligente 

5. Preparati a curare
La maggior parte dei venditori di contenuti condividono dei contenuti curati giornalmente. Per rendere le cose più facili al tuo team social media, definisci un elenco di ottimi contenuti, risorse di alta qualità per la condivisione . Idealmente, questi dovrebbero essere i blogger e marchi con un pubblico che rispecchia da vicino il proprio. Vai oltre la condivisione di costruzione di relazioni, in modo da poter godere dei vantaggi di avere il vostro gesto ricambiato.

6. Creare un calendario editoriale
Il tuo calendario editoriale dovrebbe essere molto più di una lista di date, idee sul titolo del blog e parole chiave. Dovrebbe essere un documento che gestisce il flusso di informazioni tra il contenuto e i social team, aumentando la trasparenza e la collaborazione. Crea un documento che sia abbastanza chiaro cosicché il social team  possa  incorporare parole chiave, temi e campagne.

7. Misurare e migliorare
Anche se non si deve saltare nessun  passaggio di questa lista, questo è senza dubbio il più importante. La tua strategia di social media è un documento reale,  devi  rivederlo  regolarmente, e determinare i modi per migliorarlo. Rivedere le metriche con uno strumento come Sprout Social può rivelare dure verità su ciò che sta e non sta funzionando.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia un commento